Star Trek Discovery: la CBS continua a dribblare sulla data di debutto |   TG Trek  

Header

sabato 15 aprile 2017

Star Trek Discovery: la CBS continua a dribblare sulla data di debutto

Da quando la CBS ha ufficializzato la produzione di una nuova serie di Star Trek per la sua piattaforma streaming CBS All Access, la data di rilascio ha continuato a slittare.

Inizialmente la serie avrebbe dovuto debuttare a gennaio di quest'anno ma, lo scorso settembre, lo Studio ha fatto sapere che sarebbe arrivata a maggio del 2017 salvo poi, a gennaio, essere posticipata ancora a data da definirsi. Infine, a febbraio, il CEO della CBS, Les Moonves, aveva affermato che il primo episodio di Star Trek: Discovery sarebbe stato rilasciato "nella tarda estate o ai primi di autunno" (e ha usato le stesse parole anche qualche settimana fa).

Nell'ultima intervista concessa ieri a Vulture, Marc DeBevois - capo della divisione CBS Interactive e supervisore di All Access - non solo non vuole essere più specifico su questa questione, nonostante le domande incalzanti del suo intervistatore, ma pare quasi non voler confermare neppure la finestra temporale già stabilita da Moonves in persona.

Ecco la parte saliente dell'intervista a Vulture:




D: Devo farle questa domanda su Star Trek: Discovery. La serie è già stata posticipata e le vostre strade si sono divise da quelle di Bryan Fuller. Non avete ancora ufficializzato una nuova data, neanche approssimativa. A che punto siete? E quanto ancora resta da fare?


Le cose procedono bene, sono stato di persona li [sul set]. E' davvero qualcosa di fenomenale. E' un grande progetto e siamo davvero soddisfatti dei contenuti, così come degli autori, degli attori e di come tutto questo si stia realizzando. Come ha detto lei, non ci sentiamo legati a rispettare una scadenza specifica per il debutto della serie: verrà trasmessa quando sarà pronta per essere trasmessa, e quando riterremo che sia il momento più propizio per farlo. Ne siamo entusiasti e saremo più specifici man mano che ci avvicineremo a quella che riterremo la data più adatta.



D: E' ragionevole aspettarsela per l'autunno?


Non lo confermiamo.




Come se non bastasse, sulla nuova serie incombe un possibile sciopero degli autori se non si troverà un accordo entro la fine del mese. Giusto oggi il sindacato ha postato un video per invitare gli iscritti ad autorizzare lo sciopero. Questo non vuol dire automaticamente che lo scioperò si farà, ma potrebbe essere una strategia per mettere pressione sulla controparte in vista dei prossimi incontri.

Anche se la produzione di Star Trek: Discovery continuerebbe ugualmente in caso di sciopero, utilizzando i copioni già scritti, si potrebbero ritrovare senza materiale da girare e questo porterebbe inevitabilmente ad un nuovo ritardo.


Ma, oltre alla questione sulla data della serie, c'è anche un'altra data avvolta nel mistero: quella del primo vero trailer di Star Trek Discovery, questione che s'è fatta più pressante data la recente pubblicazione del trailer di Star Wars Episodio VIII.

Il Produttore Supervisore di Discovery, Ted Sullivan, incalzato su Twitter sulla possibilità che un eventuale trailer venga mostrato a luglio durante il prossimo Comic-Con, ha risposto:


Non ne ho idea! Ma anche noi della stanza degli scrittori non vediamo l'ora di vedere un trailer completo.




Fonte: TrekMovie



Commenta la news sul forum di Star Trek Italia!

Nessun commento :

Posta un commento

Che ne pensi?