Anthony Rapp: "Per me è un onore interpretare un personaggio gay in Star Trek Discovery" |   TG Trek  

Header

venerdì 24 marzo 2017

Anthony Rapp: "Per me è un onore interpretare un personaggio gay in Star Trek Discovery"

Anthony Rapp
L'attore Anthony Rapp è stato recentemente intervistato da MetroWeekly, magazine di riferimento per la comunità LBGTQ di Washington DC, circa i suoi ultimi progetti professionali e le sue esperienze personali. Dato che Rapp interpreterà il Tenente Stamets in Star Trek Discovery - il primo personaggio fisso, nella storia televisiva di Star Trek, ad essere dichiaratamente omosessuale - gli è stata posta qualche domanda anche a questo proposito.





D: Non so cosa ci può dire, ma non posso non domandarle di Star Trek Discovery.


Posso dire che ne faccio parte e sono veramente elettrizzato all'idea. Sono piuttosto sicuro di non poter dire altro. Per la verità, non so se sono autorizzato anche solo a dire questo. Al momento è tenuto tutto sotto il più stretto riserbo ed approvo, capisco che sia giusto così. Ma sono davvero eccitato.


D: Si è detto che il suo personaggio sarà omosessuale.


Si, di tutto quello che è già uscito sulla stampa ed è stato confermato dalla CBS, ne posso parlare.


D: Com'è, dal punto di vista di una persona omosessuale, interpretare il primo personaggio fisso, in Star Trek, ad essere apertamente gay (se escludiamo le recenti rivelazioni su Sulu, nei film)?


Ne sono onorato. Ma sono anche onorato di entrare a far parte di qualcosa che è parte del pantheon culturale. E' pazzesco pensare che sto per diventare parte di qualcosa che significa molto per tante persone. Significa molto anche per me. Sono emozionato e onorato di poter veicolare questo aspetto della storia che verrà raccontata.




Fonte: MetroWeekly



Commenta la news sul forum di Star Trek Italia!

Nessun commento :

Posta un commento

Che ne pensi?