Bryan Fuller sul suo passo indietro da Star Trek Discovery |   TG Trek  

Header

lunedì 5 dicembre 2016

Bryan Fuller sul suo passo indietro da Star Trek Discovery

Bryan Fuller, ideatore della nuova serie Star Trek Discovery - TG TREK: Notizie, Novità, News da Star Trek
Bryan Fuller
Fuller, ormai ex showrunner di Star Trek Discovery ma ancora accreditato pro forma come Produttore Esecutivo, ha spiegato a DigitalSpy i motivi che lo hanno allontanato dalla produzione della nuova serie. Dice Fuller:


Parte dei motivi che mi hanno spinto a lasciare sono legati alle mie responsabilità con American Gods, progetto nel quale sono molto impegnato e per il quale sarebbe deprecabile un mio passo indietro. Ma soprattutto [la scelta di lasciare] ha a che fare con le opportunità che credo Star Trek possa fornire nel quadro di una conversazione sul progresso dell'umanità e del pianeta, e su come riesce a toccare quelle corde.


Incredibilmente, secondo Fuller Star Trek: Discovery manca del potenziale adatto per raccontare la società di oggi, rispetto ad American Gods. Continua Fuller:

Star Trek è una serie “religion-free”. In Star Trek la religione sulla Terra è praticamente estinta ma oggi, nel tempo presente, alimenta invece i problemi nei modi più diversi. Come artista, io voglio rappresentare i tempi nei quali raccontiamo una storia e credo di poter cogliere quest'occasione con American Gods.

Tornerebbe attivamente nello staff di DSC?

Il mio numero ce l'hanno e se hanno bisogno di me io sono assolutamente disponibile.





Commenta la notizia sul forum di Star Trek Italia!